Domande e risposte

Come faccio a registrarmi al sistema?
La pagina principale si compone di due riquadri: quello di sinistra (grigio) serve per comunicare il proprio numero di telefono e ottenere la password per il primo accesso. Inserisci i dati richiesti e clicca su "Genera password". Riceverai un SMS con la chiave di accesso.

Come procedo dopo aver ricevuto via SMS la chiave iniziale?
Dopo aver ricevuto la password iniziale sarà possibile inserire i propri dati anagrafici ed indicare le notifiche di allerta di proprio interesse compilando il riquadro di destra (azzurro) della pagina principale. Inserisci i dati richiesti e clicca su "Entra".

Come posso cambiare la password?
La password ricevuta via SMS è la chiave di ingresso alla tua area personale. Puoi continuare ad usarla, ma potrai cambiarla in qualsiasi momento dopo che sei entrato.

Cosa posso pagare o rinnovare l'abbonamento?
Una volta entrato nella tua area personale potrai effettuare l'acquisto o il rinnovo dell'abbonamento pagando con Paypal o inserendo il codice stampato nel ticket che hai acquistato dal negoziante.

Sono di Genova, mi posso iscrivere anche su altri comuni?
Si, se hai interessi di residenza o lavoro e se il Comune ha attivato il sistema.

Fate anche previsioni?
Non facciamo previsioni. Diramiamo le allerte Arpal e quelle dei nostri strumenti atti a prevenire fenomeni di Nubifragio con lo scopo di avvisare in tempo il cittadino. In pratica facciamo scattare allarmi quando si superano soglie che possono essere pericolose. Non si esclude che più avanti verranno messi link ed automatismi di "terzi" che facciano previsioni meteo.

Cosa devo fare se ricevo dei messaggi dal pluviometro con allerte e preallerte rosse?
A seconda delle zone e del posizionamento delle tue unità immobiliari deve prestare attenzione con sistemi di auto protezione ed evacuare locali o autovetture prima del verificarsi dei fenomeni. Consulta in anticipo le fonti Istituzionali e piani di bacino per essere più preparato. Non spostate assolutamente autovetture da fondi o zone basse quando vedi l'acqua salire o scorrere!

Cosa fa il vostro sistema?
Facciamo impianti di Allerta con tre settori principali: Stazioni di rilevamento meteo con Pluviometri ed Idrometri, Display stradali per avvisare la cittadinanza che transita e, parte più importante ed innovativa, diffondiamo le allerte e allarmi dei sensori utilizzando SMS, notifiche au APP ed il portale WEB con le Mappe.

Chi pilota il sistema?
Oltre a noi, l'Arpal ed i sensori, anche le istituzioni o associazioni possono farlo. Sono in corso accordi con tali enti per estendere i servizi.

Quali possono essere le allerte e gli scenari possibili?
Come detto sopra le Allerte Arpal per adesso sono: Allerta Idro ed Allerta Neve poi seguiranno disagi Caldo e freddo e fenomeni vari ( galavarna, mareggiate, vento burrasca, piogge intense ecc ). A livello Istituzionale gli scenari sono molti, per esempio: incendio boschivo, Autostrade, strade chiuse, disagi forniture utenza comunali, scioperi ecc e per finire scenari di persone scomparse o animali.

A cosa serve l'APP?
Innanzitutto consigliamo di base il servizio di avviso SMS perché é il più utilizzato e sicuro attualmente per ricevere comunicazioni. L'APP é una integrazione multimediale che sarà sempre più ricca di contenuti. Le notifche degli strumenti arriveranno anche sulla APP e si vedranno mappe, messaggi, informazioni, link e foto.

Perché il servizio é privato e per cosa devo pagare?
É vero che le Allerte le diffonde anche il Comune, ma il mostro sistema é più rapido a comunicarle. Il Comune poi non manda avvisi preventivi sul superamento di soglie Pluviometriche per avvisare in anticipo sull'evoluzione meteo! Il servizio si paga per la gestione del sistema e costo SMS ed é attualmente di 10 euro x anno.



Tutti i diritti riservati. Copyright (c) 2014, Bova Impianti, Genova.
Termini di utilizzo e Privacy Policy    Supporto